Stress ossidativo

Cos'è

Il termine “stress ossidativo”, entrato negli ultimi anni nel lessico biomedico quotidiano, indica l’insieme delle alterazioni che si producono nei tessuti, nelle cellule e nelle macromolecole biologiche quando queste rimangono esposte ad un eccesso di agenti ossidanti, sia endogeni (ad es. quelli prodotti dalle cellule infiammatorie) che esogeni (tra i quali numerose sostanze tossiche ambientali). In altre parole, possiamo definire lo stress ossidativo come un disturbo caratterizzato da un danno cellulare, causato da un eccesso di molecole “instabili”, denominate radicali liberi, e prodotte a livello cellulare quando l’ossigeno viene utilizzato nei processi metabolici per produrre energia (ossidazione). Ma non va dimenticato che un’azione ossidante è posseduta anche da agenti non radicalici (ad es. l’acqua ossigenata) e dalle radiazioni ionizzanti. Nel nostro organismo esiste un equilibrio fra la produzione e lo “smaltimento” dei radicali liberi, il cosiddetto equilibrio ossido riduttivo o equilibrio redox. Tuttavia, se il livello di radicali liberi supera la capacità di neutralizzazione da parte dei sistemi antiossidanti, si verifica lo stress ossidativo, in cui le difese antiossidanti dei tessuti sono superate dalla reattività dei radicali liberi. Per stress ossidativo si intende proprio uno sbilanciamento tra la produzione di radicali liberi e le difese antiossidanti dell’organismo. I radicali liberi provocano processi di ossidazione a vari livelli:
  • ossidano i lipidi delle membrane cellulari determinando alterazioni funzionali delle cellule;
  • ossidano le lipoproteine a bassa densità (LDL), che diventano LDL ossidate che, a loro volta, danneggiano l’integrità dei vasi;
  • ossidano gli acidi nucleici (DNA e RNA), con danneggiamento a carico del materiale genetico (le mutazioni del codice genetico sono spesso associate all’insorgenza del tumore);
  • ossidano le proteine in genere con conseguenti danni strutturali e funzionali all’organismo.
Le reazioni di stress ossidativo possono accelerare l’invecchiamento cellulare e, negli ultimi anni, è emersa in particolare la loro rilevanza nelle patologie a base infiammatoria, nell’insufficienza renale cronica, nel diabete, nell’ischemia, nelle malattie cardiovascolari e in alcune malattie neurodegenerative.

NewsRichiedi Informazioni

  • Voglia di Star Bene

    VOGLIA DI STAR BENE WEB STORE è un’iniziativa di Biomedica Foscama Group SPA per promuovere…

  • Stress ossidativo...

    Biomedica Foscama Group: la risposta dalla ricerca medico scientifica. Tutta l’attività di Biomedica Foscama Group…

  • Stress ossidativo...

    Biomedica Foscama Group: la risposta dalla ricerca medico scientifica. Tutta l’attività di Biomedica Foscama Group…

Contatti

Via degli Uffici del Vicario, 49

00186 Roma

+39 06 87787342

Via Morolense, 87

03013 Ferentino (FR)

+39 0775 80 21